venerdì 30 dicembre 2011

Foolish.

Buonasera, care Amiche!
Eccomi nuovamente qui per un post ironico, scherzoso, spiritoso... e - diciamocelo - un po' sciocchino, proprio come me quando sono in vena di prendermi in giro (più del solito)..!
Vedrete, qui di seguito, alcuni rudimentali esperimenti condotti in maniera assolutamente improvvisata, quanto poco professionale, approfittando del fatto che il look di oggi fosse un po' da "monello" e che, perciò, mi lasciasse maggior libertà nel gestire il messaggio che volevo trasmetterVi...

mercoledì 28 dicembre 2011

Cold mountain.

Buonasera, mie care amiche!
Volete vedere che questa volta riesco a mantenere la parola e far capolino sul Vostro pc più frequentemente rispetto agli scorsi mesi..!?
Post veloce, privo di riflessioni particolari o discorsi profondi, come, del resto, siete abituate a leggere su questa pagina...
Il look di oggi, un vero e proprio "my daily mirror", come non ne pubblicavo dalla scorsa estate, mi ha egregiamente riparato dal freddo in un tranquillo pomeriggio invernale come quello appena trascorso...
Pochissimo tempo fa, leggevo una critica agli "outfit" dedicati a momenti "normali", quotidiani, comuni...

martedì 27 dicembre 2011

In & out...fit! vol.2

 Carissime ragazze, rieccomi!
Passato il momento fatidico della vigilia, della giornata più autenticamente natalizia e degli scampoli che seguono nella giornata di Santo Stefano, torno testimoniando la mia sopravvivenza alle corse dell'ultimo minuto per i regali, la riemersione dai fondali delle folle di consumatori agguerriti, vischiose più delle sabbie mobili, e dall'abbondanza delle abbuffate...

venerdì 23 dicembre 2011

Little blue cape.

 Care Ragazze, ben ritrovate!
Ci siamo, eh!? State facendo il conto alla rovescia per la nottata della Vigilia? Ognuno ha i proprie motivazioni: chi ama la tradizione, chi è mossa dalla Fede, chi attende tutto l'anno per poter finalmente vedere riunita la famiglia, qualcun'altra - ne sono certa! - nutre in sè la bimba che, fin da piccola, freme per scartare i regali!
Personalmente, non ho particolari legami con la festa natalizia: a prescindere dalle motivazioni religiose, che tento di alimentare tutto l'anno, quello che mi fa venire in mente questa festa è l'imperterrita volontà di far ammettere ai miei genitori che Babbo Natale non esistesse...
Vi racconto un aneddoto, uno dei miei..!

sabato 17 dicembre 2011

I'm back.

Ben ritrovate a tutte Voi e un ben tornata a me..!
Dopo un mese e mezzo di lavori forzati (no, dai, non potrei mai insinuarlo, visto che studio materie che amo molto) sui libri e qualche "zig zag" che mi ha tenuto lontano dal nostro angolino, rieccomi con un post tranquillo, realizzato in un post...o altrettanto tranquillo..! E dai, dovevo esordire con una delle mie celeberrime battutacce, no..!?

venerdì 4 novembre 2011

'Bittescen, noyo volevan savuar l'indiriss...ja?' Ed. Madrid pt.3

 Buongiorno a tutte!
E', ahimè, giunto il momento di salutare questa meravigliosa capitale, nonostante mi sia stato strappato del tempo prezioso per conoscerla meglio e nonostante, soprattutto, mi sia resa conto che questo non sarebbe stato comunque sufficiente...
Madrid è un luogo da visitare.
Madrid è un posto in cui tornare, riconoscimento ben maggiore.
La mattina di giorno 1 Novembre ero davvero dispiaciuta al pensiero rassegnato che, dopo qualche ora, avrei preso il volo per tornare a casa...
Ma mi aspettava ancora una tappa importante, che, sorprendentemente, si sarebbe rivelata la più stupefacente, da punto di vista culturale, almeno a mio parere: il Museo Thyssen-Bornemisza.

giovedì 3 novembre 2011

'Bittescen, noyo volevan savuar l'indiriss...ja?' Ed. Madrid pt.2

...rieccoci, con la seconda parte di questo avvincente reportage..!
Per la precisione, le foto che vedete ripercorrono il secondo giorno di permanenza madrilena, seguendo passo passo le scoperte che ho fatto.
Dopo una colazione energizzante e, allo stesso tempo, fin troppo rigenerante, consumata presso l'hotel "Catalonia Plaza Mayor", splendida dimora temporanea, siamo partiti, zaino in spalla, alla volta della struttura Caixa Forum: si tratta di un'industria dismessa (mi pare di ricordare che avesse a che fare con l'elettricità, ma temo di essere imprecisa) oggi adibita a enorme spazio espositivo, dominato da una modernità interna splendidamente accordata all'antico aspetto esterno.

mercoledì 2 novembre 2011

'Bittescen, noyo volevan savuar l'indiriss...ja?' Ed. Madrid

Buon pomeriggio, mie care Amiche!
Torno, dopo una decina di giorni, per raccontarVi come ho fatto conoscenza con una delle città più belle che abia mai visitato: Madrid!
Molto spesso, da quando visito blog che si propongono di parlare di moda, rimango delusa da come ben poco chi li gestisce renda i proprio lettori partecipi delle trasferte che compie e, poichè trovo che viaggiare sia uno dei modi più meravigliosi di apprendere e, quindi, crescere e formarsi, spero di riuscire, anche solo in minima parte, a farVi vedere, attraverso i miei occhi virtuali, quanto abbia ammirato e a trasmetterVi parte delle emozioni che mi hanno pervaso.
La permanenza nella capitale spagnola è iniziata un giorno e mezzo dopo la data prevista, ma questo non mi ha scoraggiato (fatto infuriare, sì... ma non scoraggiato!), per cui abbiamo cercato, grazie soprattutto all'organizzazione precisa e fittissima dei miei compagni di viaggio, di mettere a frutto il più possibile il tempo che avevamo a disposizione.
Non me ne vogliate se vedrete ben poco del lato modaiolo di questa città, considerato che ci siamo concentrati soprattutto sulle visite ai musei e ai lati caratteristici dei vari quartieri.
Con la speranza di poter offrire qualche suggerimento a chi ha in programma di visitare Madrid o - magari! - di riuscire a solleticare la Vostra curiosità e farVi progettare un viaggio che l'abbia come meta, eccovi i miei appunti, presi un po' di fretta e in maniera confusa...

domenica 23 ottobre 2011

In & out...fit! vol.1

Buonasera, care Amiche!
Torno a scriverVi dopo due settimane piene di molte cose, piacevoli o meno amene.
Ogni tanto alcuni eventi, a anche solo alcuni pensieri, mi costringono a uno stop per resettare e riorganizzare il mio tempo ed i miei programmi.
Questa domenica, stanca e pensierosa come sono, non ero dell'animo giusto per uscire e, quindi, per scattare delle foto.
Ho, pertanto, pensato di iniziare l'ennesima rubrica, idea tra quelle listate ultimamente e che intraprenderò, una dopo l'altra, nelle prossime settimane.
Trovo sempre proficuo, nel bene e nel male, girovagare più o meno a zonzo per il web, tra fashion blog e spazi che, invece, con la moda ben poco hanno a che fare, al fine di appuntare spunti e, più in gerenale, ispirazioni.
Potrebbe, perciò, tornarci utile individuare, di volta in volta, quelli che sono i must del periodo, quelli che non provengono dalle passerelle, dai diktat degli stilisti, ma dallo street style.
Ma attenzione!
Nella moda, come nella vita, non va preso nulla per oro colato...
Vi prego (Vi supplico, veramente!) di ponderare queli scelte seguire, di accoglierle secondo il Vostro stile, di filtrarle attraverso il Vostro gusto, di adattarle alla Vostra figura...
Ecco, quindi, le prime tendenze che ho notato spessissimo tra le istantanee colte qua e là.
Se mi conoscete, capirete quali appoggio e quali guardo con espressione a dir poco perplessa..!

domenica 9 ottobre 2011

The rainbow after the rain.

Buona domenica, mie care Amiche!
Pubblico questo post allo scoccare della mezzanotte per accompagnarVi durante il week-end, visto che sarò altrove, intenta a "creare"..!
Bene, solitamente, ogni mio articoletto si incentra su un argomento preciso, il cui unico requisito sia un'assoluta commestibilità e digeribilità: temi, quindi, leggeri e che accomunino più persone possibile...
Leggendo il titolo, si potrebbe pensare che oggi non ci sia nulla di tutto questo, visto che pare che mi riduca a parlare del tempo, tema salvagente, da sfruttare quando non si sa di che conversare..!
No, giammai!

sabato 8 ottobre 2011

Mostra...ndomi!

 Buongiorno Amiche,
oggi questa pagina è...autocelebrativa!
Meglio dirlo subito, senza fraintendimenti e falsa modestia...
Scherzi a parte, avevo il piacere di condividere con Voi la parte più intima della mia sfera creativa, ovvero quella che dedico alla pittura, mio percorso (a ostacoli) di vita (a ostacoli anch'essa!).
Le foto che vedete ("vedete" è una parola usata a sproposito, visto che hanno una risoluzione che causa mal di mare più di una traversata dell'oceano Atlantico in gommone) mi ritraggono mentre mi pavoneggio (il termine è, senza mezze misure, questo!) accanto a una mia tela, con la quale partecipo a una mostra collettiva a Bronte, dal 6 al 9 Ottobre.
Per di più, domenica 9 Ottobre, dalle 9:00 alle 15:30, saremo una ventina di artisti (in nuce) a creare un omaggio ai "fatti di Bronte", celebrando il 150° anniversario dell'unità d'Italia.

giovedì 6 ottobre 2011

Autumn rust.

Buona sera, care Amiche.
Torno a farmi viva dopo una settimana difficile, per quanto riguarda la salute, che mi ha fatto assentare a lungo dal nostro appuntamento ormai quasi giornaliero.
Riappaio tra qualche impegno di studio/lavoro, che mi ha impensierito, e qualche sana sessione di shopping, che mi ha rigenerato...
L'inizio delle lezioni si avvicina e i progetti che si infittiscono sulla mia tabella di marcia rendono difficile il districarmi in mezzo al groviglio delle cose da fare.

venerdì 30 settembre 2011

It wasn't me.

 Care Amiche, buon pomeriggio!
Esordisco ringraziando tutte le ragazze che si sono aggiunte al nostro gruppetto sovversivamente modaiolo: è un piacere vedere crescere il coro, perchè significa - spero - che condividete, se non gusti, per lo meno, pensieri e stati d'animo.
Non ho un granchè da raccontarVi (ricordate il post di due giorni fa..?!), se non che questi giorni mi hanno portato via un po' di salute, unitamente a due chiletti (in effetti, nonostante tutto, non si direbbe..!)...
Non sono stata molto bene e, chi mi conosce, vede perfettamente sul mio viso, un aspetto tirato e stanco.
Ma sono uscita per fare delle commissioni ed eccoVi, puntuale, il resoconto della spedizione, dal punto di vista stilistico.

giovedì 29 settembre 2011

Are you kidding me?

 Care Ragazze, buon pomeriggio!
Ci risiamo...
Credevo che questa volta l'autunno avese definitivamente avuto la meglio sul caldo siciliano, ma mi sbagliavo...
Eccomi, pertanto con un nuovo look semi-estivo.

mercoledì 28 settembre 2011

My bowler is as grey as the sky. (My daily mirror)

 
Bentrovate!
Dopo un'assenza dovuta all'ultimatum che ho dato al meteo, ricompaio.
All'inizio, mi illudevo di essere uscita vincitrice dal braccio di ferro che mi ha recentemente impegnato a combattere gli ultimi scampoli di fuoco che non volevano saperne di lasciare superstiti, ma, dopo la giornata di ieri, posso solo augurarmi di non vedere l'estate fino all'anno prossimo.
Ma veniamo alla giornata odierna.

domenica 25 settembre 2011

Mum's vintage belt. (feat. Fashion victim)

Care Amiche, buona domenica!
La giornata di oggi, pervasa da una luce accecante, accompagnata da un clima carico di scirocco, mi ha sfiancato non appena levata dal letto.
Non avevo voglia di uscire, non avevo voglia di fare le pulizie, nè di studiare, tanto meno di dedicarmi a letture colte... Non avevo nemmeno voglia di scervellarmi per decidere cosa indossare stesera...
La situazione, insomma, sembrava grave..!
In queste settimane, da queste parti, ci si sente un po' stanchi di stare in bilico tra un'estate ormai stanca di bruciare e un autunno che, al contrario di tutti noi, pare essere ancora in vacanza..!
Personalmente, sono felice che non siano ancora iniziate le lezioni (nonostante frema per ricominciare il mio percorso), perchè ricordo con non poca angoscia lo stato d'animo che mi muoveva la mattina, quando, ressagnata a disciogliermi, aprivo il portone e mi avventuravo lungo la strada bollente...

sabato 24 settembre 2011

Ne bis in idem. O quasi.

Care Ragazze , bentrovate!
Eccomi a discutere di un tema di "scottante" attualità, che smuove non poco le nostre coscienze...
Di "scottante" vi è la temperatura che, fino a oggi, giornata di fine settembre, ci costringe a scelte d'abbigliamento che ci riportano indietro di almeno un mese; di "attuale" vi è, invece, una circostanza che voglio avere il coraggio di affrontare, per rompere il muro di omertoso imbarazzo che accomuna noi donne.
Partiamo, come sempre, dal titolo.
Chi ha giurisprudenziale memoria, sarà certamente stato percorso da un brivido diritto (lo so, sono simpaticissima quando uso doppi sensi..!) lungo la schiena nel leggere quelle quattro parole, che costituiscono un principio fondamentale per chi studia e applica la legge.
"Ne bis in idem" significa, letteralmente, "non due volte la stessa cosa" e, più precisamente, vieta di giudicare più di una volta la stessa azione.

giovedì 22 settembre 2011

Molto rumore per nulla. (My daily mirror)

 Buona sera, Care Amiche,
rieccomi con uno dei post "tranquilli", che non sono altro che un pretesto per sentirVi, fare un paio di chiacchere e che etichetto come "My daily mirror", ovvero il mio abbigliamento giornaliero.
Non c'è un tema, non c'è una location particolare (ero in Accademia), non c'è un discorso di base, nè un capo strabiliante.
O meglio, questa sorta di chemisier mi ha guidato all'acquisto perchè si tratta di un capo che ho sempre ammirato indosso a mia Mamma e, quando sono annoiata, affondo le mani nell'archivio materno..!

martedì 20 settembre 2011

Un capolavoro di outfit: omaggio a Renoir. (pt.1)

 Care Ragazze, buon pomeriggio.
Forse, visto il tenore del post, dovrei rivolgermi a Voi con tono più ossequioso e formale..!
Mi spiego immediatamente.
Annuncio, ormai da mesi, di voler intraprendere la realizzazione di diverse idee, sia qui sul blog, che sul canale Youtube.
Il primo titolo che mi è venuto in mente per battezzare questo genere di post è stato "Mettiamo da p-Arte la moda" e il motivo è presto detto.
Si tratta di uno dei progetti (che parolone!) che mi sta più a cuore, perchè, da una parte, ha, alla sua base, un concetto preciso e, dall'altra, si aggancia alla mia professione.
Si tratta della costruzione di outfit ispirati al mondo dell'arte, esplorato attraverso i personaggi che i più grandi Maestri hanno ritratto: essi furono donne e uomini conosciuti o meno, ma che, certamente, portano indosso i segni sartoriali dell'epoca in cui vissero o attraverso i cui abiti, gli artisti hanno in qualche modo voluto lanciare un messaggio.

lunedì 19 settembre 2011

I feel like Mum!

Buon pomeriggio, care Amiche!
Eccomi per uno degli ultimi diari estivi: le foto che vedete mi ritraggono nelle vesti indossate la scorsa domenica e non so fino a quando ci sarà possibile perseverare con abitini, sandali e scolli ampi...
Già oggi è comparsa la prima pioggia...
In effetti, un po' in ritardo.
Solitamente, c'è sempre un giorno, verso la fine di Agosto, in cui il cielo si rabbuia e decide di darci un ultimatum, facendoci tremare con un acquazzone di qualche minuto.
Durante quegli istanti è come avere un'anticipazione del ritorno dell'autunno: il cielo è più opaco, i colori si scuriscono, e sale perfino un odore di...ghiaccio!
Puntualmente, durante questo rituale, corro a indossare una tuta, ma, asciugandosi il cielo immediatamente dopo, faccio appena in tempo a metterla...che la sfilo subito, perchè le mie gambe, non più, da un paio di mesi, abituate a essere nascoste, protestano facendomi avvertire prurito!
Quest'anno, però, questa puntuale scadenza, che ricordo fin dall'infanzia, non si è presentata, dando ulteriore spazio a temperature che ci hanno tormentato fino a ieri.
Tuttavia, in questo momento, mi godo il temporaneo freschetto, fantasticando su cosa potrò, finalmente, iniziare a indossare tra poco!

domenica 18 settembre 2011

Toh! Che combinazione!

Ciao Ragazze!
Eh no, non mi fermo nemmeno per il fine settimana..!
Più che altro, approfitto del fatto che le lezioni non siano ancora iniziate (gli appuntamenti con l'apprendimento partiranno a fine ottobre) per rinfrescare le pagine di questo spazio con una scadenza quasi giornaliera: ben presto il calendario si infittirà di impegni di studio, lavoro e quant'altro, per cui potrò "stupirVi" un po' meno...
Tirando le somme: resistete ancora un mesetto e poi potrete tirare un sospiro di sollievo..!
Iniziamo immediatamente con l'affrontare il titolo del post di oggi, perchè questa comunissima esclamazione rappresenta il nodo centrale attorno al quale vorrei sviluppare una piccola riflessione...
No. "Una riflessione" suona noioso...
Diciamo che si tratta di una piccola notazione.
Uhm... Ancora pesante come termine...
"Osservazione"..? Sì, va già meglio, ma sembra richiedere serietà...
Ok. Ci sono. Ho trovato come attirarVi nella tana del lupo.
Facciamo un po' di pettegolezzo!
Eh, lo sapevo..!

venerdì 16 settembre 2011

Fashion victim.


Care Ragazze, buon pomeriggio!
La foto d'intestazione è forte, dura, drammatica, lo so... Ma è fortemente realistica.
Non è uno dei miei soliti geniali giochi di parole, ma la cronaca fotografica che riflette (e fa riflettere su) quanto sia disposta una giovane (...E dai!) appassionata di moda pur di tramandare le sue gesta modaiole...
Non sempre c'è un lieto fine, non sempre si ottiene il look perfetto, l'approvazione degli sguardi altrui, la soddisfazione personale per essere riuscite a trasmettere con della stoffa i propri stati d'animo...
A volte ci si scontra con dei limiti oggettivi.
A volte... si perde.

giovedì 15 settembre 2011

Autumn in Catania (goodbye summer).

Ciao Ragazze, come procede il rientro alla vita quotidiana, dopo che si sono riposte nel cassetto le foto di quest'estate e mentre si inizia già a desiderare di intraprendere un altro periodo di vacanza?
Personalmente, non vogliatemene, ma bramo l'arrivo dei mesi più freddi, l'inizio delle abitudini presenti tutto l'anno e delle quali non vediamo l'ora di liberarci ma che, dopo qualche tempo, iniziano a mancarci...
Eh sì, attendo l'inizio delle lezioni, impaziente di imparare e scoprire altri meravigliosi mondi di cui l'arte ci fa costantemente dono; attendo la pioggia, perchè adoro stare a casa mentre fuori diluvia: mi fa sentire protetta; attendo le "uscite" con gli amici, perchè in estate, purtroppo, è più difficile vedersi e, quindi, non vedo l'ora che ognuno di noi riversi il fiume di racconti che abbiamo in mente e nel cuore; attendo di intraprendere le mille idee che scalpito per attuare; attendo il freddo, perchè comporta il voler stare accucciati in un abbigliamento che preferisco, che mi stuzzica maggiormente e che non mi fa mai stancare di sperimentare; attendo questi mesi ma non so quanto le mie aspettative verranno bonariamente ripagate, perchè - ne sono certa - a fine Ottobre sarò già stanchissima e impaziente di riposarmi durante le vacanze natalizie..!

mercoledì 14 settembre 2011

Bouganville. (My daily mirror)


Buongiorno Ragazze,
rieccomi con un post veloce e senza pretese, volto soltanto rinfrescare questa pagine con uno dei look che ho indossato in questi ultimi giorni, uno di quegli outfit che si distinguono per aver accoppiato comodità a un tocco di particolarità, ma senza esagerare.

sabato 10 settembre 2011

The boy in me.


Ciao Ragazze!
Rieccoci, finalmente, dopo la mia recente riemersione dagli impegni accademici...
Da qui all'inverno, potrò prendermi una pausa dagli esami (per me, fonte irrimediabile di ansia e stress), ma non anche dallo studio e dalla fase creativa...
Non ho pubblicato nulla per dieci giorni e me ne scuso, tuttavia, come ho accennato, la pittura è stato il mio pensiero, la mia ossessione, ma, non di meno, il mio rifugio in quest'ultimo mese. 
Avevo, però, proprio voglia di una passeggiata pomeridiana e ne ho approfittato per darVi mie notizie, anche a livello modaiolo..!

giovedì 1 settembre 2011

Yamamay - You are the queen contest ... Presente all'appello!


Ciao Ragazze!
Com'è che si dice..? "Non si sa mai... Oggi domani un concorso"..!
Come da titolo, l'afa mi ha talmente stordito, che, quasi senza accorgermene, mi sono ritrovata a registrarmi a questo contest indetto da Yamamay!
In palio, un week-end, che pare essere da sogno o, quanto meno, divertentissimo, a Roma: shopping, trattametni spa, un hotel che promette di essere molto accogliente e, il tutto, condito dalla presenza di Chiara Ferragni di The Blonde Salad.
Ho creato un profilo, sul quale ho tentato di descrivermi, riportando, tra l'altro, molti dei miei look proposti sul blog...
Che dire, lo vedo come un gioco, le concorrenti sono moltissime e non certo poco stilose!
E', in ogni caso, un'opportunità per far conoscere questa mia paginetta e, se la mia buona stella dovesse svegliarsi dal suo lunghissimo letargo, avrò l'opportunità di rivedere la nostra capitale!
Vi invito a dare un'occhiata al bando: l'iniziativa è molto divertente e, se la Vostra vena fashion e il Vostro estro dovesse riuscire a superare una comprensibile timidezza, iscriveteVi anche Voi (le iscrizioni e le votazioni sono possibili ogni giorno, fino al 30 settembre)!
Se Vi va, potete sbirciare il mio profilo !
Non mi permetto di chiederVi di votarmi, ma mi faceva sinceramente piacere condividere con Voi questa nuova, stramba avventura!
A prestissimo con i nostri discorsetti tra donne!
Vi abbraccio,
Pippi

ps: piccolo aggiornamento "in corsa": grazie di cuore a tutte le persone che mi hanno votato, ma anche a coloro che si sono fermate a leggere il mio profilo o, semplicemente, a curiosare tra le foto!

martedì 30 agosto 2011

O la borsa o la vita.


Buongiorno Ragazze!
Rieccomi a parlarVi dall'alto della montagna delle cose da fare e, ciononostante, desiderosa di ritagliare una mezz'oretta per chiaccherare insieme...

domenica 28 agosto 2011

Random (My daily mirror)


Care Ragazze, riemergo dai fondali di questo mare fatto di colori a olio (sono in condizioni peggiori di quelle di quei miserrimi volatili ripescati dalle macchie di petrolio frutto di disastrosi scempi umani) per salutarVi e cercare un pretesto per scrivere quattro righe...
Eh già, dopo qualche giorno di silenzio stampa, ammetto che mi mancavate...
Perciò ho frugato tra le foto archiviate come "impresentabili" (roba per cui i paparazzi pagherebbero fior fior di quattrini) e ho ripescato qualche scatto che avevo accantonato per motivi "facciali" (mi vedete segnata, scavata, tormentata da terribili mal di testa, mia croce dall'età dell'infanzia), nonchè qualche istantanea "animalesca" (adoro immortalare i miei tesori) e qualche torrida testimonianza quotidiana...

mercoledì 24 agosto 2011

Come rubare le caramelle a un bambino...

Care Ragazze, appaio, o meglio, do un timido cenno di vita con questo post antologico, che vuole, prima di tutto, darVi mie notizie e, in secondo luogo, farVi vedere alcuni acquisti che non ho ritenuto di mostrare nei miei video haul su Youtube, per evitare lungaggini e rismarmiarVi altri miei insostenibili monologhi..!
Questi giorni, anzi, queste settimane, considerato che non pubblico post da inizio mese, mi hanno visto nuotare (annegare, più che altro) in mezzo allo studio e alle cose da riprendere in mano e riorganizzare, in vista del nuovo anno accademico, scadenza che io faccio coincidere con una sorta di "punto e a capo" per la mia vita in generale.
Siete anche Voi dei tipi metodici, ordinati, maniacali a volte e, soprattutto, amanti delle liste???
Ammetto che quello di stilare lunghe, dettagliatissime, previdenti liste è uno dei miei hobby: mi rilasso annotando e organizzando moltissimi aspetti della mia vita e ripromettendomi di rispettarne ogni punto.
Questo non sempre avviene, ma il solo fatto di compilare un paio di paginette ogni tanto, se non altro, mi fa fare il punto della situazione e mi consente di riportare alla mente, possibilmente fissandolo meglio, qualcuno degli innumerevoli "post it" che appiccico alla mia memoria giornalmente...
Sì, diciamo che, quando mi sento vicina al collasso mnemonico, prendo carta e penna e scrivo.
Credete che io sia da ricovero..?
Uhm... Devo pensarci... Magari faccio una lista per annotare i sintomi che presento...
Tornando a discorsi più impegnativi, Vi accennavo che i capi che vedete sono, più che altro, jeanseria acciuffata da H&M, mio pusher ufficiale di trastulli fashion che, già da qualche anno, mi regala soddisfazione ancora maggiori, grazie alle fruttuosissime esplorazioni condotte nei reparti dedicati ai più piccoli.
Il fatto è che avevo bisogno di pantaloni... E, poichè mi rifiuto di spendere una cifra superiore ai €20 per capo, ho atteso buona buona fino alla fine dei ribassi per prendere ogni scampolo di saldo.

mercoledì 3 agosto 2011

Ciondolando qua è là... (ovvero, super-accessoriata pt.2)


 Buon pomeriggio, mie care Amiche!
Torno con un post antologico - l'ennesimo! - per via di impegni di studio, che mi stanno impegnando non poco e che allontanano dalle mie membra qualsivoglia mise ricercatamente fashion..!
Agosto è appena iniziato, ma il dovere mi chiama e sarà meglio che mi dia una mossa a richiamare a riva la mia creatività, intenta tuttora a sguazzare beatamente a largo delle coste siciliane, perchè inizio ad avere bisogno del suo supporto per imprescindibili appuntamenti accademici previsti a settembre...
Sono certa che avrò la sfrontatezza di presentarmi ai Vostri occhi anche in tenuta da lavoro (considerata, peraltro, anche una recente richiesta di un "outfit da cantiere" avanzatami da una persona a me particolarmente cara..!), ma, per oggi, tirate pure un sospiro di sollievo...
Passo in rassegna, invece, gli accessori recentemente acquistati con gli ulteriori ribassi e di cui ho gioito qualche giorno fa.

martedì 2 agosto 2011

Parliamo di scarpe: sarò stringata.

Come da titolo e da foto di presentazione, il presente post vuole semplicemente offrirVi una panoramica su quella che è, fin da piccola, una mia passione in fatto di calzature.
Ho da sempre avuto una propensione per le scarpe stringate: mi piacevano da matti quelle di mio padre, con tutti quei forellini sulla punta, che disegnavano classici ghirigori, come per ogni buon Duilio (o wingtips, o "a coda di rondine , ancora, spectators) che si rispetti.
Ma, ai tempi, la legge della moda non concedeva simili voli di fantasia e, perciò, me ne sono stata buona buona ad aspettare il momento che - ne ero certa - sarebbe arrivato.

lunedì 1 agosto 2011

Ho avuto un'IKEA! (My Daily Mirror)

Buonasera Amiche!
Inizio una nuova settimana rincorrendo il look indossato sabato mattina, per un giretto all'Ikea (di nuovo??!?! Eh sì..!) in compagnia di mia Mamma... Anzi, in realtà, sono stata io a far compagnia alla genitrice..!
Che dire... Si tratta, come mi impegno particolarmente a curare ultimamente, di un outfit di quelli giornalieri: di ciò che, appunto, vestiamo con disinvoltura e non troppo studio, davanti allo specchio, di fronte al nostro "Daily Mirror"!


domenica 31 luglio 2011

Vintage e second hand in cerca di un outfit... ep.1

Buona domenica a tutti!
Torno con un'edizione domenicale che Vi permetterà di riposare gli occhi, visto che non pubblicherò un outfit, ma che vuole inaugurare un filone (con tutti questi filoni, dovrò, a breve, aprire un panificio...) dedicato a new entries vintage e second hand che solleticano la mia fantasia.
Nella speranza, nonchè nel fermo proposito di continuare a pubblicare mie nuove a giorni alterni, ho pensato di riservare alla domenica un post "meditativo", vuoi che sia giornalistico (non si offendano gli addetti ai lavori: il termine vuole solo delineare una differenziazione tra gli articoli che riempiono questa pagina), vuoi che documenti degli acquisti o, come in questo caso, dei nuovi arrivi nel mio armadio, vuoi che raccolga varie ispirazioni, o, infine, che racconti le nuove idee che sto sviluppando e delle quali conto di renderVi partecipi quanto prima (novità che ritroverete, con sviluppi ovviamente differenti, sul mio canale YouTube).
Nel caso odierno, Vi mostro alcuni capi che mi sono stati "passati" (termine probabilmente grezzo, ma che sostituisce un inappropriato "regalati", conferendo al concetto un'aura di familiarità decisamente più calda) da mia Mamma.


sabato 30 luglio 2011

Minestrone estivo. (My Daily Mirror)

Ciao Ragazze!
Siete preoccupate per il titolo del post? Tranquille, non sto seguendo nessuna dieta..!
L'intestazione dell'odierno appuntamento è dovuta al metodo di costruzione del look che vedete: fondamentalmente, non c'è alcun metodo..!

giovedì 28 luglio 2011

Metropolitan safari. (My Daily Mirror)

Come promesso, eccoVi mie notizie!
Torno con un post della serie "giornaliera" e, per la precisione, con un abbinamento comodo ma che non rinuncia ad un tocco di personale originalità. Il tutto, creato con capi acquistati con i più roventi saldi estivi.
L'occasione è quanto di più casalingo possa esserci, se parliamo di shopping: sessione mensile all'Ikea..!

martedì 26 luglio 2011

E' fiorita l'estate. (My Daily Mirror)


Buon pomeriggio, mie care Ragazze!
torno dopo una settimana di assenza ("e chi se n'era accorto??!", direte Voi..!), dovuta a qualche giorno particolarmente pieno (mare, shopping, vita notturna... Puff puff, pant pant) in cui, per la verità, avevo provveduto a documentare fotograficamente le mie "tenute da combattimento" (combattere il caldo, combattere la concorrenza nei negozi, combattere la stanchezza da movida...), ma - Vi è andata bene - le testimonianze scattate non soddisfacevano le mie pretese...
Scherzi a parte, cancellate dalla mente quanto ho appena rinchiuso tra parentesi: in questi giorni ho davvero mal sopportato il caldo e - questo è vero - tale patimento traspariva dagli scatti...
Non c'è più il fascino vigoroso di un tempo..!
L'outfit (inizio davvero a mal sopportare questo termine) odierno da il via ad una serie nella serie (!), con la quale intendo documentare, in maniera più sistematica e non troppo dettagliata (dieci foto al posto di trecento..!), abbinamenti che, nella loro semplicità, non meritano di essere vantati come geniali (perchè, poi, un look dovrebbe essere definito/considerato tale..?!), ma che, possibilmente, offrono soluzioni veloci ma altrettanto graziose per capi da ogni giorno, che non si propongono come particolari.

lunedì 18 luglio 2011

Super accessoriata.

Buon pomeriggio, colleghe fashioniste!
Come procede l'estate? E che mi dite dei saldi?
Io ho iniziato da una settimana. Eh sì, perchè il periodo dei saldi comporta, per me, un vero e proprio impegno psico-motorio: io osservo, studio, progetto, attendo e, infine, colpisco!
Nulla è lasciato al caso e, come la vendetta, il 70% è un piatto che va servito freddo (va bene anche con un leggero alito di aria condizionata, di 'sti tempi..!).
Diciamo che personalmente sono stata cresciuta con l'idea che un acquisto effettuato in piena stagione "regolamentare" sia da considerarsi quasi uno spreco: "tanto vedrai che quella camicetta la ritroverai con gli sconti", diceva (e dice tuttora) mia Mamma...
Nel mio caso, questa regola funziona, perchè ho gusti poco condivisi (o condivisibili..?), ragion per cui ottengo sempre i capi dei miei desideri a prezzi ottimali.
Non solo! Trovo che la caccia al 70% (e più) sia quanto di più divertente esista sul piano fashionista e che strutturare abbinamenti con i rimasugli della stagione dia vita agli outfit più impensati e riusciti... Un po' come i piatti preparati con i resti del cenone natalizio: spesso sono più succulenti del pollo ripieno cui Mamma si è tanto prodigata la sera della Vigilia!
Io ho una teoria tutta mia per creare le mise (mi sa che lo avevate intuito, vero..!?), magari ve ne parlerò in seguito.
Oggi, complice la pessima luce che non ha reso giustizia alle foto dell'outfit si sabato sera, ho pensato di condividere con Voi i recentissimi acquisti effettuati da Accessorize, croce e delizia di noi giovani donzelle boho-chiccose!
Nelle ultime stagioni il brand in questione si è lanciato in aumenti di prezzo, a mio parere, esorbitanti, motivo per cui ho decisamente limitato i relativi bottini.
Quest'estate, invece, sono riuscita a sguazzare in un goduriosissimo 70%, ricco di chicce deliziose e variegate (oddio, il termine "variegato" mi fa venire in mente il gelato... Noooooooo!!! Resistere, resistere, resistere!!!).
Ve le mostro immediatamente, con non poco orgoglio..!

sabato 16 luglio 2011

Su la maschera! (feat. la mossa del granchio pt.2)


 Buonasera Ragazze!
Oggi, non appena arrivata al mare e più precisamente presso S. Giovanni Li Cuti, ho capito immediatamente che sarebbe stata una giornata fortunata...
Oltre a questa buffa coccinella, a suggerirmelo c'era il fatto che il caldo micidiale degli ultimi giorni sembrava darci una - seppur lieve - tregua, nonchè la folla moderata di bagnanti...
Eccomi: mare arrivo!

giovedì 14 luglio 2011

In the army now.

Care Ragazze, scommetto che non Vi aspettavate di rivedermi tanto presto, eh??!
Credevate di farla franca, vero?
E invece rieccomi per un post velocissimo, praticamente improvvisato...
L'idea nasce da un'esigenza pratica: io, generalmente, mi "agghindo" con maggiore cura, attenzione e originalità, quando esco di sera... Di solito, durante la giornata, per gli impegni quotidiani, specie per quelli che richiedono la comodità, preferisco la mise che mi accomuna, a quanto pare, a tutte le showgirl del mondo: quando vengono interrogate su cosa indossino giornalmente, rispondono senza nessuna eccezione "jeans, t-shirt, scarpe da ginnastica e niente trucco"...
Certo.
Comunque...

martedì 12 luglio 2011

Look in esame.

Ciao Ragazze, come procede per Voi questa cocente estate?
Da queste parti, la situazione sembra non avere respiro, letteralmente parlando, visto che oggi si sfiorano (anzi, si strapazzano proprio!) i 40°...
Periodo di caldo e, purtroppo, periodo di prove di fine anno.
Il presente look è stato sfruttato in un giorno "di ordinaria normalità accademica", in occasione di un esame, per essere precisi (da qui, il titolo, a dir poco geniale che ho ideato. Ovviamente sono ironica..!).

sabato 9 luglio 2011

Il post esame

Ciao Ragazze,
questo è un post anomalo..!
Si tratta di un istinto che ho avuto stamattina e che ho voluto assecondare.
Come Vi ho accennato, sia qui sul blog che sul canale youtube, le ultime settimane sono state piene di studio, impegno, caldo, creatività, condizionatore, schemi-schemini-riassunti, gelati (a mai finire!), scoraggiamento, training autogeno, matite&co. e voglia di estate...
Il risultato è quello che vedete..!
Lunedì ho sostenuto e superato l'esame di tecniche dell'incisione e, visto che non sono riuscita a pubblicare outfit (o altre idee che ho in programma per questa pagina che raccoglie molti dei miei spunti e che sta, finalmente, ricominciando a marciare), ho pensato di condividre con Voi quanto di "visibile" ha presupposto questa prova.
Si tratta di alcune stampe che ho presentato (il professore è solito conservare di ogni carpetta alcune copie, normalmente le più valide, quindi Vi mostro le "reduci"..!) per la parte "pratica".
Sono P.d.A. (prove d'autore) realizzate con la tecnica della xilografia, ovvero dell'incisione su tavole di legno, mediante degli "scalpelli" dalla punta di acciaio, che vanno, appunto, ad asportare le parti che, dopo il processo di stampa su carta, dovranno risultare bianche o pienamente colorate. Il chiaroscuro, invece, va realizzato, a seconda dell'effetto che si desidera ottenere, con la "punta secca", strumento - le mie manine possono testimoniarlo - molto pungente..!

sabato 25 giugno 2011

Un look coi fiocchi!

Cari amici, rieccomi!
Ultimamente esordisco sempre con un "rieccomi", ma, dopo una latitanza di un anno, è tale e tante la gioia e l'entusiasmo di scriverVi, che non riesco a fare a meno di lasciarla trapelare con questo impeto, ripetitivo solo linguisticamente.
Il presente post è un po' frettoloso, lo ammetto, ma non voglio che pensiate che a spingermi a pubblicarlo sia una noncurante abitudine...
Prima di tutto, perchè ogni volta che mi preparo per uscire, portando con me la fotocamera, il termine "abitudine" è quanto di più lontano io possa associare all'occasione: è sempre un divertimento nuovo, un gioco, un dialogo, uno scambio rinnovato, quello che spero di riuscire a comunicarVi!

domenica 19 giugno 2011

Il dilemma di una teenager...

Buona domenica a tutte!
Rieccomi con un post che, più che la testimonianza di un outfit, vuole condividere con Voi il ricordo di un tormento interiore che solo chi appartiene alla mia generazione (espressione che fa molto genitore che esordisce con "eh... ai miei tempi..."!) può comprendere o, addirittura, può aver vissuto a sua volta...
Quanto sto per raccontarVi risale a molto, molto tempo fa... Prima di Twilight, prima di Gossip Girl o di O.C., prima di High School Musical, persino prima di quei disperati di Dawson's Creek...
Ohi, frenate! Non arrivate fino alle fiabe di La Fontaine!
Basta correre indietro con i ricordi fino ai primi anni '90, quando le nostre vite di adolescenti furono sconvolte dai ragazzi di... Beverly Hills 90210 (ricordo ancora a memoria il CAP!)!

giovedì 16 giugno 2011

Non si finisce mai di imparare..!

Ebbene sì...Torno finalmente a pubblicare qualche istantanea dalla pretesa modaiola, ma c'è una delle mie solite premesse da anteporre...
E partirò proprio dal titolo: mi sono ispirata alla saggezza dell'imperatore-filosofo Marco Aurelio, il quale "un po' di tempo fa" affermava che "una giornata in cui non ho imparato nulla è una giornata persa della mia vita"; tuttavia, allo stesso tempo, l'intestazione di questo post è quasi un grido di aiuto perchè, ad oggi, 16 giugno, non si sono ancora concluse le lezioni che devo seguire...
Da quando sono "riapparsa", praticamente ogni giorno, mi sono ripromessa di pubblicare un outfit, o anche solo un articoletto sui tanti argomenti che vorrei allegramente trattare con Voi, ma mi è stato praticamente impossibile... Questa settimana, per giunta, si è anche fatto vivo un tempaccio nuvoloso che ha il sapore di fine settembre, più che di inizio estate...

domenica 22 maggio 2011

Blast from the past!

...Quale potrebbe essere l'intro più adatta per un post che vorrebbe riagganciarsi ad un percorso sospeso ormai un anno fa (giorno più, giorno meno..!)..?
Forse l'intonazione migliore è quella che ho interpretato anche la prima volta che ho scritto su queste pagine (non tanto) virtuali, ovvero quella che finge di riprendere un discorso interrotto per soli pochi minuti... E quindi...
Uhm... Cosa stavamo dicendo?
Beh, rieccomi!
Quanto a lungo sono mancata..?! Direi abbastanza per fare, disfare, rivoluzionare e, finalmente, definire la mia vita!
In questo anno ho vissuto parecchi momenti difficili, duri, faticosi, dolorosi ma, in definitiva, importanti.
E sono ancora e nuovamente qua!
Il racconto di questi 375 (ho contato tutti i dì che mi separano dall'ultimo post, ma solo per concretizzare questa lunga pausa virtuale) sarebbe, lungo, estenuante (probabilmente più per Voi, che per me..!) e, probabilmente, inutile, perciò lo eviterò.
E ciò per due motivi: il primo, appunto, perchè non so quanto possa interessarVi, specie se siete tra queste pagine a caccia di piacevole e sacrosanta leggerezza; il secondo, perchè le persone che mi conoscono nella vita privata e coloro che mi conoscono (il termine "seguono" non mi si addice) via blog/youtube/facebook sanno o avranno ormai compreso quanto io sia riservata.
Al questa premessa DEVE seguire un ulteriore passo: quello delle scuse.
E' così che sento di dover, se non delle spiegazione dettagliate, quanto meno delle scuse, appunto.
Sono in debito con coloro che mi hanno cercato, che si sono preoccupati e, non meno, con coloro che hanno semplicemente aspettato.
Uno dei miei innumerevoli difetti è quello di chiudermi in uno sciocco quanto egoistico eccanismo di autodifesa: quello del nascondiglio..!
Quindi, ancora una volta, faccio ammenda e Vi ringrazio per le parole affettuose di cui mi avete ricoperto (delle quali solo recentemente ho avuto notizia), così come anche di quelle più dure, che mi hanno definitivamente risvegliato e tirato prepotentemente fuori dalla mia tana..!
Ora, se vorrete, possiamo passare alle cose serie!

ps: un grazie speciale a Nera, Vale, Alba, Paola, Cristina, Ketty, Monica, Daniela e Mara...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget